La pillola delle 16


Al voto quando si potrà

Dopo scontri vivacissimi con l’opposizione e polemiche anche all’interno della maggioranza di governo per il tentativo di tenere il voto per corrispondenza, la Polonia ha rinviato a data da destinarsi le presidenziali, inizialmente previste per domenica 10 maggio.

Tutto il mondo è paese ed il Presidente De Luca in un sussulto improbabile e raro di buonsenso e prudenza eviti inutili e dannose fughe in avanti. Si voterà, caro Presidente, quando si potrà votare, quando cioè sarà possibile andare  casa per casa a spiegare anche le tue malefatte.

Esempi da seguire 

Quasi quindicimila pasti vengono preparati e distribuiti a chi ne ha bisogno dal municipio di Lisbona utilizzando, tra l’altro, le cucine scolastiche chiuse. 

Una idea semplice ed efficace di amministratori che c’è la mettono tutta per ridurre le conseguenze sociali della pandemia da Covid-19 e comporta un investimento di 1,5 milioni di euro al mese, secondo il Consiglio Municipale.

Paolo Russo

Deputato al Parlamento, medico e scrittore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *